crostata marmellata

Torta rustica con marmellata di mele

LauraSardegna
La mia torta con marmellata di mele è stata preparata con la pasta violata, una pasta base tipica della gastronomia sarda. Con la pasta violata si preparano i famosi recipienti, in sardo chiamati croxiu o corju, per contenere il ripieno della famosa panada, casadina o seata. E' una pasta base non dolce, nè salata, ma se volete potete aggiungere un cucchiaio di zucchero a quella dolce e salare a piacere quella salata. La torta o corju l'ho riempita con una marmellata di mele preparata da me, con le mele del mio frutteto. Ottima per una colazione o una merenda.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per la pasta violata

Per la marmellata di mele

Istruzioni
 

  • Versate la farina sulla spianatoia, fate un incavo, aggiungete l'olio e un po' d'acqua tiepida. Lavorate l'impasto velocemente, aggiungete a mano a mano, acqua quanta ne serve.
  • Dopo aver realizzato l'impasto, mettetelo a riposare in un luogo fresco per 20 - 30 minuti, coprendolo con uno strofinaccio.
  • Passati i minuti predisposti, prendete la pasta e stendetela con un matterello, o stendetela direttamente su una teglia antiaderente.
  • Alzate i bordi e versate la marmellata di mele.
  • Livellate bene la marmellata e infornate il dolce a 180° per 30 - 35 minuti.
  • Servite la torta fredda.