torta di carote per celiaci

Torta di carote, mandorle e uvetta per celiaci

LauraSardegna
Non cambia molto dalla mia torta di carote mandorle e uvetta, dalla medesima ricetta che già avevo inviato. Ho cambiato la farina con altrettante farine e ho messo un po' di miele, e metà dello zucchero. L'ho profumata con i semi di vaniglia pestati, invece delle spezie. Ne' è venuta una bonta irresistibile, che possono mangiare tutti. Ecco la mia torta di carote per celiaci con mandorle e uvetta.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Mettere l'uvetta a bagno in acqua tiepida.
  • Lavare e pelare le carote.
  • Metterle dentro un robot e tritarle finemente oppure grattugiarle. Metterle dentro una terrina.
  • Tritare anche le mandorle finemente, ma non ridurle a farina.
  • Grattugiare il limone, già lavato e asciugato.
  • In una terrina a parte, versare la farina, lo zucchero, il sale e mescolare.
  • Aggiungere l'olio e il miele, mescolare bene.
  • Unire le uova ad uno ad uno, sempre mescolando con un cucchiaio di legno.
  • Aggiungere il lievito e il bicarbonato, mescolare ancora e per ultimo unire anche le carote, le mandorle, l'uvetta strizzata e la buccia grattugiata.
  • Amalgamare bene il composto versare in una teglia unta e infarinata e infornare a 180° per 45 o 50 minuti nel forno elettrico o ventilato. Per controllare la cottura: dopo i 45 minuti, infilare uno stecchino al centro della torta e controllare, se esce asciutto è pronta, se è ancora attaccata della pasta deve continuare a cuocere.
  • A fine cottura, lasciare riposare la torta in forno per altri 5 minuti, a fiamma spenta e a sportello chiuso.
  • Sfornarla, lasciarla raffreddare e servire a fette.

Note

Si conserva 3 o 4 giorni.
Volendo potete fare delle tortine, che possono portare i vostri figli a scuola per la merenda. Basta usare dei semplici pirottini di carta.