Tiella di riso con patate e cozze

peppe57
Questa ricetta l'ha portata dalla Puglia, dove ha fatto le vacanze, mia cugina. Lei non è una gran cuoca, ma nelle sue preparazioni è abbastanza scrupolosa. Quando ha rifatto a casa sua questo piatto, mi ha invitato a salire su da lei per darle un giudizio. A mio avviso è un piatto unico buonissimo da servire a cena, così come ho fatto io proprio ieri sera . La sua particolarità - come mi ha spiegato mia cugina - è che pomodori, riso, cipolle e patate, cuociono tutti in forno con l'acqua delle cozze e la loro stessa acqua di vegetazione. Le dosi sono per 4 persone, io le ho dimezzate perchè ho realizzato questa ricetta solo per mia moglie e me.
4.20 da 5 voti
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Riso e risotti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Istruzioni
 

  • Lavate le cozze, spazzolatene i gusci, quindi fatele aprire su fuoco vivace in poca acqua e un filo d'olio. Raccogliete il liquido delle cozze, filtratelo con un colino foderato con una tela a trama fitta.
  • Tritate ora l'aglio e il prezzemolo. Tagliate le cipolle a fettine non troppo sottili e fatene uno strato sul fondo di una teglia (preferibilmente di terracotta), spolverizzate con metà del trito d'aglio e prezzemolo, salate e pepate.
  • Tagliate a pezzetti i pomodori e distribuiteli sulle cipolle, coprite con uno strato di sottili fettine di patata e spolverizzate di pecorino.
  • Distribuite sulle patate il riso, aggiungete le cozze e bagnate con il loro liquido filtrato. Spolverizzate con il resto del trito aromatico, coprite con le cipolle e i pomodori e terminate con uno strato di patate (utilizzate tutte le verdure rimaste) e una bella spolverizzata di pecorino.
  • Condite con un filo di olio, pepate e bagnate con un circa tre quarti di litro di acqua fredda. Sigillate il recipiente con un doppio foglio di alluminio e mettete in forno preriscaldato a 180° C per 45 minuti. Qualche minuto prima di sfornare, togliete l'alluminio in modo che in superficie si formi una leggera crosticina dorata.