Tagliatelle verdi con le cozze profumate all’arancia

Adriana Angelieri
Anche in questo caso, la scelta delle tagliatelle verdi è unicamente dovuta al bellissimo contrasto di colore che si viene a creare con le cozze e l'arancia. In mancanza di esse, va assolutamente bene qualsiasi altro tipo di pasta lunga, con preferenza per trenette, linguine e tagliolini.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Mettete una pentola con l'acqua per la pasta a bollire.
  • Nel frattempo lavate e pulite bene le vostre cozze che metterete in una bella padella con il soffritto fatto con lo scalogno tagliato fine.
  • Dopo averle fatte saltare un attimo copritele col coperchio in attesa che si aprano.
  • Versate il vino, il succo dell'arancio e la buccia grattugiata grossolanamente dell'agrume.
  • Fate asciugare il sugo in eccesso saltando o mescolando spesso le cozze a fuoco vivo.
  • Quando le tagliatelle saran cotte (al dente) versatele nella padella e mescolate bene il tutto per un minuto a fuoco vivace.
  • Servite finendo con una manciata di prezzemolo, ancora la buccia grattugiata dell'arancia, una macinata di pepe e mescolando il tutto.