Carne

Steack haché arricchito (hamburger) alla bismarck

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Parigi è una delle poche città di cui – ciclicamente – mi viene nostalgia. Sarà perchè l’ho visitata negli anni della spensieratezza; sarà perchè quando la visitai, mi sembrava di conoscere ogni suo angolo per le descrizioni minuziose della città ricavate dai racconti di Georges Simenon nelle inchieste del suo mitico Commissario Maigret di cui ero (e sono tuttora) uno sfegatato lettore, sarà perchè Parigi è sempre Parigi. Un ricordo particolare è legato alla brasserie che si trovava a Saint Claude, proprio di fronte al piccolo hotel in cui alloggiavo insieme ai miei amici. Questa brasserie, ogni mattina esponeva fuori dal locale la sua brava lavagnetta con il menù del giorno sempre diverso, ad eccezione del loro piatto di punta che era la steack hachè (oggi hamburger) alla Bismarck. Durante l’ora di pranzo ci passavo e vedevo attraverso i vetri, molti clienti che gustavano con aria soddisfatta questi pezzi di carne tritata grondanti di tuorlo d’uovo, mentre noi ci accontentavamo di economicissimi panini, attese le scarse sostanze di cui disponevamo da studenti. Quest’immagine mi è tornata alla mente proprio mentre i nostri vicini di casa al mare ci raccontavano la loro vacanza a Parigi, riferendoci proprio di aver pranzato in una delle tante brasserie che avevano trovato straordinarie. Il ricordo è stato così forte che mi è venuto il desiderio di prepararmi un hamburger alla Bismarck arricchito da un ingrediente siciliano come la provola ragusana affumicata. Con questo piatto ho bevuto un rosso leggero Bardolino Doc.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Scottate leggermente, ma a fuoco vivace, gli hamburger in una padella antiaderente.
  2. Toglieteli dalla padella e poggiateli in una teglia foderata con carta da forno.
  3. Tagliate quattro fette di provola affumicata e poggiatele ognuna su un hamburger.
  4. Nel frattempo cuocere le uova ad occhio di bue in un padellino antiaderente con un filo di olio.
  5. Fate attenzione alla cottura delle uova: dovete, infatti aver cura che l'albume non si rapprenda troppo ed il tuorlo altrettanto, anche perchè poi le uova ultimeranno la loro cottura in forno.
  6. Appena gli albumi si saranno leggermente rappresi tagliateli con il coppa pasta e posizionate le uova sulle fette di scamorza che ricoprono gli hamburger.
  7. Passate il tutto per qualche minuto in forno già caldo fino a quando la scamorza inizia a sciogliersi.
  8. Servite dopo aver spolverato gli hamburger con sale e pepe.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi