spezzatino di tacchino

Spezzatino di tacchino con i cardi

Rumiko72
Di solito è in questo periodo festa di San Martino, che si trovano al mercato i cardi, detti nel nostro dialetto gobbi. Il nome deriva dal fatto che vengono cresciuti con una legatura, che appunto li ingobbisce, e senza prendere molta luce così riamangono bianchi il più possibile. Credo si trovino in tutte le regioni e in tutti i mercati, ma non ne sono sicura al 100%.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Carne
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Si procede come per il normale spezzatino, facendo un soffrittino di cipolla sedano e carota. Nel frattempo sbollentare il gobbo (cardo) in abbondante acqua salata, dopo averlo pulito e tagliato a pezzi regolari. Una volta che è lessato scolare.
  • Messa la carne di tacchino a rosolare in pentola, lasciar cuocere e sfumare con un po' di vino bianco. Aggiungere in seguito il gobbo lessato e terminare la cottura.
  • Se il gobbo è bello grosso e avanza, si può anche gratinare o servire a parte condire con olio e prezzemolo.