Primi asciutti

Spaghetti integrali con caponata

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Idea gastronomica di qualche sera fa. Avevo in frigo solo una piccola melanzana, una zucchina, un peperone, mezza cipolla, delle patate ed un paio di pomodori. Ho pensato allora di preparare una normalissima caponata così come la si prepara da decenni in casa mia (La Caponata di Nonna Amelia) e di condirci degli spaghetti integrali. Ovviamente questa caponata è priva di olive verdi e sedano (che comunque si possono inserire tra gli ingredienti) solo perchè non ne avevo in casa così come – dovendoci condire gli spaghetti – non le ho dato il suo tradizionale sapore agrodolce. L’idea, comunque, si è rivelata ottima, atteso il fatto che anche i miei figli, che normalmente non mangiano le verdure (quella sera sarà stata la fame!!), hanno gradito molto. A pensarci bene, però, potrebbe essere un modo per riciclare la caponata avanzata, anche quella agrodolce. Accompagnate gli spaghetti con un vino bianco siciliano Inzolia vinificato in purezza e freddo, molto freddo.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Lavate le verdure e tagliatele a tocchetti. Affettate sottilmente la cipolla e passate il tutto in una padella antiaderente con 4-5 cucchiai abbondanti d'olio. Quando tutte le verdure saranno ben rosolate e quasi cotte, abbassate la fiamma, aggiungete un po' d'acqua calda e continuate la cottura per almeno altri 6-7 minuti. Regolate di sale, spegnete il fuoco e tenetele da parte.Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli e passateli nella padella con le verdure. Aggiungete, se necessario, un mestolo di acqua di cottura, saltateli per qualche minuto e serviteli con una macinata di pepe ed il basilico tritato.
  2. Affettate sottilmente la cipolla e passate il tutto in una padella antiaderente con 4-5 cucchiai abbondanti d'olio.
  3. Quando tutte le verdure saranno ben rosolate e quasi cotte, abbassate la fiamma, aggiungete un po' d'acqua calda e continuate la cottura per almeno altri 6-7 minuti.
  4. Regolate di sale, spegnete il fuoco e tenetele da parte.
  5. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli e passateli nella padella con le verdure.
  6. Aggiungete, se necessario, un mestolo di acqua di cottura, saltateli per qualche minuto e serviteli con una macinata di pepe ed il basilico tritato.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi