Spaghetti della vigilia

iaia82
Questo piatto è di rito, a casa mia, il venerdì sera a cena sia nella settimana di Pasqua che in quella di Natale; è un' usanza che ci tramandiamo per tradizione da tre generazioni e consiste in un gustoso piatto di spaghetti conditi con tonno, branzino, olive, acciughe e pan grattato tostato.
4 da 2 voti
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Istruzioni
 

  • Cuocere il branzino al cartoccio senza aggiungere nulla per 15 minuti in forno a 180 gradi; far raffreddare leggermente e privare della pelle e delle spine.
  • In una padella far imbiondire un aglio schiacciato e la julienne di mezza cipolla con un filo d'olio; aggiungere le acciughe e la mezza zucchina tagliata sottile, far cuocere un po affinchè le prime si disfino.
  • Unire le carni del branzino precedentemente cotto, il tonno, un pizzico di sale, le olive nere, il basilico e sfumare col vino bianco.
  • In un'altra padella tostare a fiamma bassa il pan grattato.
  • Cuocere gli spaghetti e saltarli nel condimento; prima di servire aggiungere un filo d'olio, il trito di prezzemolo e il pan grattato tostato.