spaghetti-al-pomodorino-vesuvio

Spaghetti al Pomodorino del Vesuvio

sasaman
Lo so e anzi sento, mentre leggete: E mo dove lo piglio sto pomodoro?! Affari vostri. Se scendete dalle mie parti verso settembre-ottobre, potete comprarne un ceppo, e conservarlo. Sono sicuro che al successivo passaggio ne farete una congrua scorta. Ho descritto questo pomodorino in un appendice del sito, specialmente quello che cresce sulla costiera amalfitana. Bene, questo in particolare, viene raccolto in grappoli e fatto essiccare appeso in ceppi. L'essiccazione e la brezza marina, regalano al pomodoro un particolarissimo sapore, molto più intenso del solo pomodorino essiccato in collina senza affacciarsi sul mare. C'è comunque da dire, che già di per se il pomodorino è buonissimo, essendo povero d'acqua in qunto cresce in lingue di terra strappate alla lava del vulvano.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Fate soffriggere l'aglio e l'olio per poi toglierlo appena imbiondito.
  • Salate l'olio e aggiungete i pomodorini aperti.
  • Fate cuocere pochi minuti e aggiungete gli spaghetti precedentemente scottati.
  • Fate saltare il tutto per pochi istanti e impiattate.