salsa olandese

Salsa olandese

Adriana Angelieri
Ricetta di Orsagiuliva.Fa parte di quelle ricette della cucina classica internazionale, che pur essendo un delirio per colesterolo e calorie, resta un accompagnamento ineguagliabile poer alcuni piatti, soprattutto verdure cotti nella maniera più semplice (per esempio non c'è niente di più squisito con gli asparagi cotti al vapore); molto difficile trovarla in girogirello stà salsa dalla complicata quanto lungocalda esecuzione, facile da impazzire
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Salse e condimenti
Cucina Paesi Bassi
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Mescolare l'acqua fredda con i tuorli per benino e poi porre il pentolino che contiene questo intingolo a bagnomaria, dove la cottura andrà continuata con fuoco bassissimo, mescolando continuamente con una frusta, ottenendo così una crema spessa e spumosa.
  • A questo punto va lentamente aggiunto il burro tiepido e precedentemente fuso, continuando a sbattere con la frusta. Tutto questo, polso permettendo, per una ventina di minuti fino ad ottenere una salsa cremosa e consistente (il cucchiaio non dovrebbe cadere dalla sua posizione verticale!)
  • Va aggiunto all'ultimo momento il succo di limone (cominciate con un quarto, assaggiando che sia di vostro gusto) il sale ed il pepe, la salsa va servita calda. Buon appetito!....:O