Primi asciutti

Ravioli ai gamberi con spuma di basilico

francesco
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 2
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Una deliziosa ricetta per un primo piatto diverso, di semplice esecuzione e sicuro effetto. Ideale per quando noi maschietti vogliamo stupire una ragazza la prima volta che cuciniamo per lei.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Sgusciate le code di gambero, fate scaldare l'olio in padella e fate saltare le code fino ad una parziale cottura.
  2. Unite qualche foglia di basilico e sfumate con il brandy. Lasciate raffreddare.
  3. Fate la pasta impastando le uova con la farina nel modo tradizionale, stendetela sottile e ricavatene delle strisce.
  4. Disponete delle palline di ricotta, che precedentemente avrete messo a scolare bene, a distanza regolare di circa 4 centimetri e poneteci una coda di gambero sopra assieme ad un po' di basilico del soffritto.
  5. Tagliate con un bicchiere la pasta e una volta ricavati dei dischi piegateli a mezzaluna e chiudete bene in modo da non far fuoriuscire il ripieno.
  6. Scaldate dell'olio in padella e fateci appassire abbondante basilico.
  7. Unite il concentrato di pomodoro e spegnete il fuoco.
  8. Fate sciogliere il mascarpone e versate il latte in modo da amalgamare il tutto. Trasferite in un contenitore e frullate con il mixer in modo da ricavare una spuma. Se dovesse essere troppo liquida addensate con un po' di pangrattato
  9. Con questa spuma condite i ravioli appena scolati e decorate con basilico fresco.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi