Ravioli ai gamberi con spuma di basilico

francesco
Una deliziosa ricetta per un primo piatto diverso, di semplice esecuzione e sicuro effetto. Ideale per quando noi maschietti vogliamo stupire una ragazza la prima volta che cuciniamo per lei.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Sgusciate le code di gambero, fate scaldare l'olio in padella e fate saltare le code fino ad una parziale cottura.
  • Unite qualche foglia di basilico e sfumate con il brandy. Lasciate raffreddare.
  • Fate la pasta impastando le uova con la farina nel modo tradizionale, stendetela sottile e ricavatene delle strisce.
  • Disponete delle palline di ricotta, che precedentemente avrete messo a scolare bene, a distanza regolare di circa 4 centimetri e poneteci una coda di gambero sopra assieme ad un po' di basilico del soffritto.
  • Tagliate con un bicchiere la pasta e una volta ricavati dei dischi piegateli a mezzaluna e chiudete bene in modo da non far fuoriuscire il ripieno.
  • Scaldate dell'olio in padella e fateci appassire abbondante basilico.
  • Unite il concentrato di pomodoro e spegnete il fuoco.
  • Fate sciogliere il mascarpone e versate il latte in modo da amalgamare il tutto. Trasferite in un contenitore e frullate con il mixer in modo da ricavare una spuma. Se dovesse essere troppo liquida addensate con un po' di pangrattato
  • Con questa spuma condite i ravioli appena scolati e decorate con basilico fresco.