paparulilli-fritti
Contorni

Puparulilli fritti

sasaman
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

A Napoli la colazione è quella che si fa a mezzo-giorno. Alle 12 in punto il mondo del lavoro legato a muratori, falegnami, operai, si fermava e si tirava fuori la famosa marenna (merenda). La marenna tipica estiva era prorio la parte di dietro del filone di pane, svuotato della mollica da riutilizzare come tappo, riempito di questo gustoso piatto.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Togliere il torso ai puparulilli, lavarli ed asciugarli.
  2. In una padella far soffriggere l'aglio e l'olio.
  3. Versare i puparulilli un po' alla volta e soffriggrli su tutti i lati. Toglierli dall'olio e lasciarli scolare.
  4. Lavare e asciugare i pomodori. Spaccarli e togliere i semi.
  5. Nello stesso olio dei puparulilli, versare i pomodori e preparare un sugo bello gustoso.
  6. Versare i puparulilli fritti nel sugo e fate insaporire.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi