paparulilli-fritti

Puparulilli fritti

sasaman
A Napoli la colazione è quella che si fa a mezzo-giorno. Alle 12 in punto il mondo del lavoro legato a muratori, falegnami, operai, si fermava e si tirava fuori la famosa marenna (merenda). La marenna tipica estiva era prorio la parte di dietro del filone di pane, svuotato della mollica da riutilizzare come tappo, riempito di questo gustoso piatto.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Contorni
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Togliere il torso ai puparulilli, lavarli ed asciugarli.
  • In una padella far soffriggere l'aglio e l'olio.
  • Versare i puparulilli un po' alla volta e soffriggrli su tutti i lati. Toglierli dall'olio e lasciarli scolare.
  • Lavare e asciugare i pomodori. Spaccarli e togliere i semi.
  • Nello stesso olio dei puparulilli, versare i pomodori e preparare un sugo bello gustoso.
  • Versare i puparulilli fritti nel sugo e fate insaporire.