Primi in brodo

Pisu e patata

Redazione
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

Ricetta di Vostromo.Questa semplice e gustosa pietanza è un classico della cucina sarda. Pochi ingredienti e niente spezie. In Sardegna si chiamano fagiolini anche le taccole. Nella Barbagia meridionale questo piatto è chiamato Pisu e Patata’: fagiolini con patate. E’ una minestra umida non troppo brodosa.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Mettete sul fuoco una pentola con un litro e mezzo d'acqua, un gambo di sedano, una carota sbucciata, mezza cipolla, un ciuffetto di prezzemolo, un pomodoro tagliato a metà e poco sale. Fate bollire per una ventina di minuti.
  2. Spuntate e lavate le taccole, sbucciate le patate e tagliatele a pezzi piuttosto grossi.
  3. Fate rosolare in un tegame lo spicchio d'aglio schiacciato con due o tre cucchiai d'olio. Tenete la fiamma bassissima in modo che non prenda troppo colore.
  4. Aggiungete le taccole e saltatele a fuoco vivo per un paio di minuti. Bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco secco e lasciate sfumare.
  5. Unite due mestoli di brodo vegetale e seguitate la cottura per circa dieci minuti a tegame coperto. Mettete in tegame anche le patate, salate, coprite a filo col brodo e fate cuocere ancora per un quarto d'ora.
  6. Poco prima di spegnere spolverate (se gradite) con prezzemolo tritato finissimo. Servite nei piatti dove avrete sistemato una fetta di pane tostato.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi