Primi asciutti

Pennette alla fine estate

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 6

Le ho chiamate così perché le ho preparate proprio l’ultimo fine settimana di settembre e come potrete constatare dagli ingredienti il condimento è stato realizzato per eliminare alcuni “resti” dal frigorifero della casa al mare prima del rientro definitivo in città.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Per prima cosa tagliate la melanzana a cubetti e fatela sbollentare 2 - 3 minuti in abbondante acqua salata.
  2. Scolatela bene e sistematela in una piccola teglia da forno, conditela con sale, olio d’oliva e con uno spicchio d’aglio tagliato a fettine.
  3. Sistemate in forno caldo a 180° la teglia con le melanzane e lasciatele cuocere per 10 - 15 minuti.
  4. Lavate bene i pomodori, privateli dell’acqua di vegetazione e dei semini interni e tagliate anch’essi a cubetti. Conditeli sempre con un po’ di sale, olio e l’altro spicchio d’aglio sempre a fettine e lasciate marinare nella zuppiera in cui poi aggiungerete la pasta.
  5. Nel frattempo tagliate a cubetti la provola e mettete a bollire l’acqua della pasta.
  6. Tirate fuori dal forno le melanzane, eliminate le fettine d’aglio, eliminate l’aglio anche dai pomodorini e sistemate la melanzana nella zuppiera insieme ai pomodori.
  7. Scolate la pasta al dente, conditela con le verdure, il pesto ed alla fine aggiungete i cubetti di provola che devono ammorbidirsi, ma non filare.
  8. Aggiungete anche i pinoli leggermente tostati, mescolate bene il tutto e servite.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi