pasta-e-fagioli

Pasta e fagioli

grignanilaura
è una ricetta leggera, da me elaborata, che non prevede soffritti, nè grassi, salvo l'aggiunta di olio crudo al momento di consumarla. è più buona il giorno dopo.
Nessuna valutazione
Preparazione 3 h
Tempo totale 3 h
Portata Primi in brodo
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Si lavano i fagioli e poi si lasciano a bagno per 12 ore.
  • Si tolgono le impurità, le bucce, ed i fagioli venuti a galla.
  • Si mette a cuocere a fuoco bassissimo nella stessa acqua con aggiunta di sale e qualche foglia di alloro. L'acqua deve superare il livello dei fagioli di circa un terzo.
  • Si cuoce per ore ed ore a fiamma bassissima finché la gran parte dei fagioli si sciolgono dando una consistenza cremosa, ma abbastanza liquida. Si fa raffreddare fino al giorno dopo in luogo fresco.
  • Il giorno dopo la si riscalda. Si lessa la pasta in acqua poco salata e la si aggiunge.
  • Si versa nei piatti e si serve quando è tiepida, aggiungendo pepe nero tritato grossolanamente e un filo di olio extra vergine d'oliva.