Pane, pizze e focacce

Panadine campidanesi fritte

Redazione
  • Difficoltà: 3
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Ricetta di Vostromo.La ricetta è forse il risultato di una influenza spagnola: questa formula, a differenza di quelle che prevedono la cottura nel forno, è eccellente per un consumo immediato.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Unite la semola e la farina allo strutto, quindi impastatela con poca acqua tiepida e salata. Lavorate bene e a lungo il tutto, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Modellatelo a palla, copritelo con un telo e lasciatelo riposare per mezz'ora.
  2. Mescolate le foglie di menta spezzettate con il pecorino grattugiato e formate quattro palline. Queste costituiranno il ripieno delle panadas. Con le dosi indicate se ne ottengono quattro.
  3. Si ricaveranno quindi quattro paline più piccole e da ognuna si stenderanno due sfoglie, una circa il doppio dell'altra. La più grande farà da contenitore e la più piccola da coperchio. Per ottenere la giusta forma potete aiutarvi con dei piccoli stampini per dolci.
  4. Sistemato il ripieno all'interno, si procede alla chiusura: bisogna far combaciare i lembi delle due sfoglie e pizzicarli in modo che si attacchino quindi, pizzico dopo pizzico, si rigirano verso l'interno in modo da formare una sorta di cordoncino. Una volta pronte friggete le panadas in abbondante olio d'oliva. Servitele calde.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi