Riso e risotti

Minestrone di riso e cavolo sul trippino di maiale

gallonero
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

E’ una variante della classica riso e cavolo in brodo di lampredotto che avevo già postato a suo tempo. Ma dato che qui in Romagna il lampredotto non si trova, e dato che nella macelleria interna al discount DICO che si trova nell’area del Mercatone uno di Russi RA, si trovano invece in vendita i ventricini o trippini di maiale, ho pensato bene di adattarla con questo ingrediente. L’ho preparata in occasione di una cena di beneficenza al circolo ARCI di Solarolo, c’erano circa settanta persone, e, c’è stato chi si è rifatto per tre volte.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Dopo averlo ben lavato, fai bollire il trippino con acqua salata in pentola a pressione per una mezzoretta e fallo raffreddare in frigo, in modo che il grasso si indurisca e, lo si possa facilmente sgrassare.
  2. Pulire ed affettare finemente tutte le verdure, tenendole separate.
  3. In una capiente pentola mettere la cipolla, il porro ed una buona dose di olio,porre sul fornello a fiamma bassissima e far appassire,
  4. prima che colorisca aggiungere il cavolo, e far appassire anche questo.
  5. Versarvi quindi l'acqua, possibilmente calda e far bollire.
  6. Appena bolle aggiungere il trippino col suo brodo perfettamente sgrassato.La bollitura si potrà protrarre anche per tre ore o più fino a quando il trippino risulterà morbido.( fosse il caso aggiungere acqua bollente)
  7. A questo punto toglierlo dalla pentola e ridurlo in striscioline,quindi rimetterlo dentro e prima di aggiungere il riso salare il tutto.
  8. Si tratta di un minestrone, per cui il riso deve tendere a cuocere abbondantemente ( a Firenze dicono a mettere le corna a causa della forma che assumono i chicchi stracotti).
  9. Si serve caldissimo con abbondante parmigiano grattugiato, ma c'è chi non disdegna il pecorino, oppure una macinata di pepe.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi