Millefoglie di frolla con crema e frutta fresca di stagione

peppe57
Dessert ideato da mia madre, adatto per ogni stagione. Basta variare la frutta fresca. L'idea di mia madre, che al contrario di me sapeva preparare un'ottima pasta frolla (io la compro già confezionata), fu quella di tagliare la frolla con gli stampini da biscotti. Ad esempio. A Natale la tagliava a forma di stelle, a Pasqua a forma di fiori, oppure a rombi, e così via. Questo dessert si sposa ottimamente con un Malvasia delle Lipari o con un ottimo Moscato di Noto. Ma datemi ascolto, provate a berci sopra un passito trentino Gewürztraminer, e poi mi direte.
4.67 da 3 voti
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Istruzioni
 

  • Srotolate la pasta frolla, tagliatela della forma che volete e sistemate le formine su una placca foderata di carta forno.
  • Cospargetele con lo zucchero ed infornate a forno già caldo a 200° finchè le formine siano dorate. Sfornate e lasciate raffreddare.
  • Nel frattempo lavate bene la frutta fresca che avete scelto mescolatela con dello zucchero un po' di succo di limone e qualche goccia di vermouth e tenetela da parte.
  • Amalgamate la crema pasticcera con la panna montata. Quindi componete i piatti individuali alternando la crema alla frolla.
  • Contornate i millefoglie con la macedonia di frutta e spolverate con zucchero a velo.