Dolci e Dessert

Lorica (ciambella sarda)

LauraSardegna
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 2
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 8

La Lorica è un dolce sardo a forma di anello o ciambella ormai in disuso. Lorica deriva dal nome di un tipo di pane, sempre a forma di anello o ciambella così chiamato in sardo: lorica cioè anello. Il pane de Lorica,è ancora diffuso nel Nuorese, è consuetine donarlo ai parenti e conoscenti per la celebrazione del matrimonio oppure come pane votivo alle feste di alcuni santi. Viene offerto anche come grazia o elemosina in suffragio dei defunti ai parenti e conoscenti che partecipano alla messa (nel trigesimo o anniversario della morte). La Lorica è una ciambella rustica, ripiena di frutta selvatica: corbezzoli, more o fragole; frutta cotta:mele cotogne, fichi d’india e frutta secca:mandorle,noci,nocciole e uva passa. Viene aromatizzata con miele, e spezie:zafferano,cannella,chiodi di garofano,facoltativa la vaniglia;e semi di finocchio selvatico.

Voti: 2
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi