gelatina-di-mele-cotogne
Conserve casalinghe

Gelatina di mele cotogne

claudia
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 3
  • Dosi: 4

Insieme alla Marmellata di Mele Cotogne e alla Cotognata, la Gelatina di Mele Cotogne è una delle ricette più comuni che vengono realizzate con questo frutto. La loro consistenza le rende infatti inadatte ad essere consumate crude, ma se vengono cotte e utilizzate come ingrediente per dolci, sono veramente squisite! La Gelatina che preparerete può essere usata pressappoco come il miele: potrete utilizzarla per dare un tocco personale alla preparazione di dolci, potrete accompagnarla alla frutta secca o, perché no, potrete abbinarla a dei buoni formaggi.

La ricetta che vi propongo mi è stata data da Carlo e Luisa, due miei cari amici: provate a realizzarla e ditemi cosa ne pensate!

Voti: 12
Valutazione: 3.08
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Lavate le mele cotogne, per togliere la peluria, e tagliarle a pezzi grossi, eliminando le parti col baco, ma lasciando buccia e semi. Pesate le mele tagliate e mettetele in un pentolone.
  2. Aggiungete l’acqua (1,850 Lt x 1 Kg mele) e portate a bollore rapidamente coprendo la pentola con un coperchio. Proseguite la bollitura dolcemente finché le cotogne saranno morbide.
  3. Preparate un colapasta, dentro al quale metterete un panno o uno strofinaccio sottile, e sotto un recipiente per raccogliere il succo. Quando le cotogne saranno cotte (circa 90 minuti) versate nello strofinaccio il contenuto del pentolone e lasciate scolare, senza pressare, per 12 ore circa.
  4. Misurate il succo raccolto nel recipiente e preparate 1 Kg di Zucchero ogni Lt di succo.
  5. Preparate i vasetti e metteteli nel forno a 100° C, tenendo i coperchi a parte.
  6. Versate il succo nel pentolone e portatelo a bollore, quindi aggiungete lo zucchero mantenendo la fiamma vivace, mescolando finché lo zucchero non si sarà sciolto ed alzate di tanto in tanto la fiamma, per evitare che la gelatina diventi opaca. Per il punto di cottura regolatevi versando un po’ di succo in un piattino e controllando che il liquido raffreddato non corra troppo, ma senza aspettare che si solidifichi. Spegnete il gas ed aspettare che smetta di bollire.
  7. Mettete i vasetti su un tagliere di legno, riempiteli di gelatina ancora liquida e chiudeteli subito.
  8. Lasciate raffreddare. La vostra Gelatina di Mele Cotogne è pronta!
Print Recipe