Gattò di patate napoletano

GataLoca
Questo è un piatto immancabile nella maggioranza delle case napoletane. Da mangiare rigorosamente freddo, come secondo o come piatto unico. Ottimo accompagnato da un bicchiere di falanghina ghiacciato.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Pane, pizze e focacce
Cucina Italia
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Lessare le patate con la buccia e, quando sono ancora calde, pelarle e passarle allo schiacciapatate.
  • Metterle in una ciotola quindi unire le uova, il Parmigiano e metà del prosciutto tritato grossolanamente e mescolare finché non si amalgama il tutto.
  • Imburrare una teglia e cospargerla di pan grattato.
  • Fare uno strato con la metà del composto di patate, farcire con la provola tagliata a listarelle (non deve grondare latte, meglio tenerla in frigo dal giorno prima), il resto del prosciutto cotto tagliato a cubetti, il salame e il gruviera. Per quanto riguarda questa imbottitura si possono variare gli ingredienti, vanno bene quasi tutti i salumi (tranne il prosciutto crudo, lo spek e la bresaola) e i formaggi freschi.
  • Coprire con il resto delle patate.
  • Cospargere di pan grattato e fiocchetti di burro.
  • Cuocere in forno già caldo a circa 190° per 30 - 35 minuti o finche' la superficie sia ben dorata.
  • Togliere dal forno almeno un'ora prima di servire.