frittelle di polenta

Crescelle: gustose frittelle con polenta avanzata

Grazia Altamarea
Nei miei ricordi di bambina ci sono la nonna o la zia che ci facevano le "crescelle", ovvero delle frittelle di polenta. Noi bambini speravamo sempre che avanzasse la polenta così da averle a colazione o merenda. Ricordo un lungo mattarello su cui mano a mano che venivano tirate, si appoggiavano "a cavallo", e noi bambini con il piatto in mano che aspettavamo la nostra:  io col sale, i miei fratelli con lo zucchero!! Mi sembra ancora di sentire l'odore.
3 da 3 voti
Preparazione 15 min
Tempo totale 15 min
Portata Antipasti
Cucina Italian

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Ponete la polenta avanzata sulla spianatoia o in una larga terrina.
  • Romperla, sgranandola, con le mani.
  • Una volta sgranata cominciate ad aggiungere , poca alla volta, la farina come per un normale impasto, una volta che l'impasto risulta ben amalgamato e lavorabile senza che attacchi le mani, formate un rotolo e da questo ricavate tanti panetti grandi come una albicocca.
  • Con il mattarello ricavate tante pizzette alte circa mezzo cm.
  • Scaldate una padella antiaderente con un filo di olio e friggete le "crescelle" rigirandole.