Fregula sarda con patate, calamari e pane carasau

Monia
La fregula sarda è una pasta di semola che si presta bene a vari condimenti, soprattutto di pesce: uno dei piatti tipici della Gallura è la fregola con le arselle. Io avevo a disposizione dei calamari appena pescati nel mare attorno a La Maddalena e non mi sono fatta scappare l'occasione per inventare questo piatto in onore della Sardegna. La ricetta proviene dal mio Blog: www.le-ricette-della-nonna.blogspot.com
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi in brodo
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per il bBrodo Vegtale

Istruzioni
 

  • Per il brodo: pulite le verdure, pelatele e mettetele in una pentola colma di acqua, con un pugno di sale. Portate a bollore e abbassate la fiamma.
  • Fate sobbollire almeno una mezz'ora e tenere da parte.
  • In una grande padella mettete quattro cucchiai di olio, fatevi soffriggere leggermente cipolla e aglio tritati, poi unite le patate (pelate e tagliate a cubetti non troppo grandi). Fate rosolare un po' a fuoco vivo, poi unite i calamari e mescolate.
  • Aggiungete la fregula e un mestolo di brodo caldo, mescolando e proseguendo la cottura finché non risulterà risulta cotta, e unite altro brodo poco per volta e solo se si asciuga troppo.
  • Regolate di sale e pepe, spegnete e disponete in piatti individuali.
  • Servite aggiungendo a piacere pane carasau nel piatto all'ultimo momento, per mantenerne la friabilità.