Antipasti

Flan rustici con cavoletti e salsiccia

m@riotto
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 6

Comprati quasi per scherzo e per far felice Samoa dovevo in qualche modo finalizzare l’investimento fatto. Ho pensato quindi di utilizzare questo prodotto che richiama periodi nostalgici di cucine anni 70/80 in una maniera più moderna e attuale, realizzando dei piccoli sformatini monoporzione serviti con una fonduta al pecorino. Devo dire per fare giustizia ai cavoletti che alla fine il piatto e’ risultato veramente ottimo, con un profumo intenso ma nello stesso tempo delicato, una via di mezzo tra il cavolfiore e la verza. Quindi come qualcuno diceva negli anni 70/80 provare per credere .

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Lavare i cavoletti, togliere il fondo piu' coriaceo e pre-lessarli in acqua bollente salata per circa dieci minuti.
  2. In una capace padella far stufare nell' olio i cipollotti tagliati e poi aggiungere i cavoletti tagliati grossolanamente. Salare e pepare e far cuocere a fuoco vivace per circa dieci/quindici minuti bagnando mano a mano con dell'acqua nel caso dovessero asciugarsi troppo.
  3. Al termine passare il tutto finemente al minipimer e amalgamare al composto le salsicce sminuzate grossolanamente, le uova intere e una parte del pecorino grattato.
  4. Aggiustare di sale e pepe e trasferire il composto negli stampini imburrati e cuocere in forno per quindici/venti minuti a circa 180°/160°.
  5. Servire gli sformatini con una fonduta di pecorino preparata facendo sciogliere il formaggio con un poco di latte a fuoco bassissimo.
Print Recipe