Nero di Calabria
Carne, Secondi

Filetto di Nero di Calabria ai funghi porcini della Sila

Piero Cantore

Con questa ricetta voglio cogliere l’occasione per parlare di un prodotto molto particolare: il nero di Calabria, una razza di suino che nasce in questa regione e cresce allo stato brado e semi brado. Secondo studi recenti, questo tipo di carne non aumenta i valori del colesterolo, poiché contiene dei grassi comunemente chiamati ‘nobili’, ricchi di omega 3 e omega 6.  E’ inoltre una carne particolarmente corposa e gustosa.

 

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Prendiamo una padella antiaderente, versiamo al suo interno un po’ di olio e facciamo cuocere il filetto bene da entrambe le parti, così da realizzare una prima cottura della parte esterna.
  2. Dopo circa 3 minuti cominciamo ad aggiungere dell'acqua. Ripeteremo l'operazione di tanto in tanto, per circa 20/30 minuti, facendo in modo che l'acqua in padella non si prosciughi mai del tutto.
  3. Nel frattempo, in un piccolo padellino antiaderente, facciamo cuocere a fuoco lento i nostri porcini con un po' di burro, per circa 10 minuti.
  4. A questo punto alziamo la fiamma, aggiungiamo un po' di olio, che precedentemente avremo fatto amalgamare per bene con la farina.
  5. A parte, in un recipiente, versiamo un bicchiere di brodo di funghi porcini e due cucchiaini da caffè di questo preparato. Amalgamiamo il tutto con una frusta, in modo da non lasciare grumi. Aggiustiamo di sale e pepe.
  6. Non appena la nostra carne e i nostri porcini sono pronti passiamo procediamo ad impiattare: tagliamo il filetto a metà, per ottenere fettine di circa due dita di grandezza. ABBINAMENTO: Con il filetto di suino nero noi abbineremo un vino corposo , tannico e anche un pò sapido , il vino deve essere persistente in bocca io direi un negramaro rosso delle puglie il vino più adatto per questa pietanza corposa ma allo stesso tempo gustosa
  7. Sistemiamole sui piatti, per poi adagiarvi sopra la crema ai funghi porcini.
  8. Serviamo il tutto ben caldo.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi