filetti-di-sogliola-burro-e-salvia

Filetti di sogliola burro e salvia

peppe57
Questa ricetta l'ho vista cucinare proprio domenica 24 ottobre nel programma televisivo di Rete4 Melaverde. Lo preparavano con i filetti di trota salmonata. Non avendo il tempo di andare a comprare i filetti di trota in allevamento a Palazzolo Acreide, ho pensato di provare questa ricetta con i filetti di sogliola. Risultato eccezionale. Per me è stata una scoperta, anche perchè sono molto buone, dal sapore deciso e delicato insieme e decisamente più facili e veloci da preparare rispetto alle più famose sogliole alla mugnaia. Li ho rifatti a casa per la cena di ieri sera.
5 da 2 voti
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Pesce
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Se decidete di utilizzare filetti di sogliola freschi, fatevi pulire e sfilettare le sogliole dal vostro pescivendolo di fiducia.
  • Poi, tornati a casa, lavate i filetti, fateli sgocciolare ed asciugateli delicatamente.Vanno comunque bene anche quelli surgelati, così come ho fatto io, per praticità.
  • Mescolate la salvia in polvere alla farina di mais ed infarinate il filetti per bene da entrambi i lati.
  • Lasciateli riposare.
  • In una padella abbastanza ampia ed a fuoco basso, fate sciogliere il burro.
  • Appena comincia a spumeggiare aggiungete la salvia, e lasciatela leggermente rosolare in maniera che il burro si insaporisca per bene.
  • Quando le foglie si saranno ben appassite, con una pinza da cucina toglietele dal burro e tenetele da parte.
  • A questo punto adagiate nell'intingolo i filetti di sogliola.
  • Fate molta attenzione a che il burro non bruci troppo in cottura, per cui tenete sempre il fuoco molto basso.
  • Fateli dorare per 3-4 minuti su entrambi i lati avendo cura, rigirandoli, di mantenerli interi (io ho usato una paletta da frittate molto larga).
  • Infine sfumate con il vino.
  • Sistemate le sogliole su un piatto da portata già caldo (di quelli adatti a passare in forno), aggiustate di sale e pepe e servite immediatamente colando sul pesce il fondo di cottura e sistemando su ogni filetto una foglia di salvia