crostate al limone

Crostata con crema al limone

peppe57
Ricetta di mia sorella e da lei trascritta. L'ho preparata per il pranzo domenicale. E' un dolce decisamente semplice, ma di quelli che quando sono ancora in forno riempiono già la casa di profumo.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Per prima cosa spremete i limoni e filtratene il succo.
  • Sbattete bene le uova e tenete il tutto da parte.
  • Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180° .
  • Tirate fuori dal frigorifero la pasta frolla e fatela rinvenire a temperatura ambiente. Srotolatela e sistematela con la sua stessa carta da forno in uno stampo da crostata.
  • Metteteci all'interno un altro foglio di carta da forno su cui adagerete dei fagioli secchi e cuocete in forno per 10 - 12 minuti.
  • Nel frattempo mettete il succo di limone a bagnomaria, scioglieteci dentro lo zucchero, quindi unite la panna liquida e le uova sbattute in precedenza. Fate addensare la crema per circa 5 - 6 minuti, sempre a bagnomaria e sempre mescolando. Fate attenzione a che la crema non spicchi il bollore: sarà pronta non appena velerà il cucchiaio, anche perché si addenserà ulteriormente in forno.
  • Sfornate la crostata semicotta, liberate il suo fondo dai fagioli secchi e versateci dentro la crema al limone.
  • Abbassate un po' la temperatura del forno (da 180° a 150°) e lasciate cuocere per altri 20 - 25 minuti.
  • Sfornate, lasciate intiepidire, quindi sformate la crostata, sistematela nel piatto da portata e spolveratela con lo zucchero a velo.
  • Servitela quando è ancora leggermente tiepida.