ricetta chiacchiere al forno

Chiacchiere al forno: due varianti del tipico dolce di Carnevale

Luca Sessa

Dolce tipico del Carnevale, le Chiacchiere hanno molti altri nomi regionali, anche se la ricetta resta sostanzialmente la stessa. Nate in origine nell’antica Roma (le “frictilia”, dolci fritti nel grasso), si sono successivamente diffuse in tutte il mondo, anche se con diverse varianti. L’impasto di base, preparato con farina, zucchero, burro e uova, viene prevalentemente fritto, ma sempre più spesso è possibile trovare in pasticceria anche la versione che prevede la cottura al forno. Hanno la forma di una striscia, talvolta manipolata a formare un nodo (e per questo motivo in alcune zone prendono il nome di fiocchetti). Oggi vi proponiamo la ricetta delle chiacchiere al forno in due versioni, con piccole variazioni nell’impasto che però possono fare la differenza.

La ricetta delle Chiacchiere al forno

Prima versione

chiacchiere

Ingredienti

  • 250 g di Farina 00
  • 25 g di Burro
  • 20 g di Zucchero
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di Marsala
  • ½ Limone
  • ½ bustina di Lievito
  • sale
  • zucchero a velo

Procedimento

  1. Versare la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungere al centro un pizzico di sale, lo zucchero semolato, il lievito per dolci e la buccia grattugiata del limone.
  2. In una ciotola rompere le uova e sbatterle, quindi versarle al centro della farina con il marsala ed il burro morbido a pezzetti. Amalgamare gli ingredienti con una forchetta, quindi proseguire con le mani fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea.
  3. Coprire l’impasto con la pellicola e lasciar riposare per mezz’ora. Dividere la sfoglia in tre parti, e stenderla con la macchina per la pasta.
  4. Dividere le sfoglie ottenute in rettangoli di circa 10 centimetri di lunghezza e 6 di larghezza, utilizzando una rotella tagliapasta.
  5. Praticare due incisioni all’interno dei rettangoli, nel senso della lunghezza, e stendere le chiacchiere su una teglia rivestita con carta da forno.
  6. Cuocere per 15 minuti a 180 °C, quindi sfornare, lasciar intiepidire, spolverare con zucchero a velo e servire.

Seconda versione

chiacchiere

Ingredienti

  • 250 g di Farina 00
  • 50 g di Zucchero semolato
  • 25 g di Burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di Marsala
  • 1 Limone
  • 1 baccello di Vaniglia
  • ½ bustina di Lievito in polvere
  • zucchero a velo

Procedimento

  1. Setacciare la farina e disporla a fontana sulla spianatoia, versare al centro lo zucchero semolato, la buccia grattugiata del limone e quindi le uova, precedentemente sbattute in una ciotola. Unire il burro morbido tagliato a pezzi, il marsala, il lievito ed iniziare ad amalgamare gli ingredienti.
  2. Lavorare fino a quando non avrete ottenuto un impasto omogeneo, da rivestire con la pellicola e far riposare mezz’ora.
  3. Dividere la pasta in tre parti uguali e stenderla con la macchina per la pasta o con il mattarello, quindi tagliare le sfoglie in rettangoli della misura di 6 centimetri per 10.
  4. Posizionare le chiacchiere su una teglia rivestita con carta da forno e cuocere a 180 °C per 12 minuti, quindi togliere dal forno, far intiepidire, spolverare con zucchero a velo e servire.

La ricetta delle chiacchiere al forno è un’ottima variante per il dolce più conosciuto e diffuso del Carnevale. Ma ci sono tante altre bontà che potete preparare in occasione di questa festa: in questo articolo ve ne proponiamo 10. Quale preferite?

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi