prodotti innovativi 2019 nielsen

Quali sono i prodotti più innovativi del 2018 secondo Nielsen?

Angela Caporale
2

Indice

     

     

    Il successo di un nuovo prodotto dopo la presentazione sul mercato dipende da molti fattori che si intrecciano. C’è la capacità di proporre qualcosa di utile, una soluzione che risponde a un concreto problema dei cittadini, un’innovazione geniale, ma anche l’intuizione che consente di individuare, e cavalcare, un trend che ha e avrà sempre più successo. Ciò è vero anche nel mondo del food, come sembra confermare la ricerca realizzata da Nielsen, che ha individuato quali sono i 25 prodotti “nuovi”, introdotti nel 2018, che hanno avuto più successo. E la sorpresa è che essi ricalcano i principali trend di consumo in Italia evidenziati nel recente rapporto FIPE.

    Trend di consumo: i dati del rapporto FIPE

    I dati del prezioso rapporto della Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE) 2018 evidenziano come, per i consumatori italiani, la salute è una priorità sempre più rilevante nel momento in cui si sceglie cosa mangiare. La netta maggioranza degli intervistati (97,1%) ha dichiarato di essere consapevole che la propria salute dipende da ciò che mangia, un italiano su sette si informa sugli alimenti che acquista e si impegna ad effettuare una spesa consapevole, e quasi il 90% del campione ritiene che anche la ristorazione e gli esercizi commerciali abbiano capito questa esigenza proponendo prodotti sempre più salutistici.

    Un secondo trend di consumo, parzialmente connesso all’aspetto della salute, è la crescita di interesse del mercato del bio, come sottolineato anche durante l’edizione 2018 del SANA, la fiera del biologico di Bologna. Nel 2018, l’intero comparto è cresciuto ben del 11% e l’aumento delle vendite si registra soprattutto nella grande distribuzione, dagli ipermercati ai discount, a confermare una tendenza a scegliere il bio quando disponibile indipendentemente da dove si scelga di fare la spesa.

    Infine, come emerso anche dalle previsioni degli esperti a proposito dei food trend del 2019, continua il successo commerciale dei vari prodotti “senza”. Fondamentali per chi soffre di allergie, intolleranze o celiachia, questi cibi trovano sempre più spazio sugli scaffali dei supermercati e attirano l’attenzione anche di chi non soffre di patologie specifiche, ma è incuriosito da questi prodotti.

    I prodotti più innovativi del 2018: la ricerca Nielsen

    Veniamo, dunque, all’analisi Nielsen che ha invidiato 25 innovazioni che hanno avuto un maggiore successo commerciale in Europa nel 2018. L’obiettivo non è soltanto mappare i nuovi prodotti lanciati durante l’anno, ma anche comprendere quali di essi sono già entrati nelle abitudini di consumo. Ciò che colpisce è come nella top 25 ci siano cibi e alimenti che riflettono perfettamente le tendenze e i trend alimentari anticipati.

    classifica nielsen 2018

    Sono molti, infatti, i prodotti che rispondono alla domanda dei consumatori di cibo salutare come l’Epica Protein Yogurt in Russia, oppure le Nature Valley Bars nel Regno Unito. Ci sono, poi, alcuni prodotti che riguardano la cura della casa, come il Lenor Inspiré par la Nature in Francia oppure il Perwoll Care & Refresh che evidenziano come, nelle intenzioni del consumatore europeo, ci sia una crescente attenzione all’ambiente e alla sostenibilità. 

    Nielsen sottolinea che i prodotti individuati sono “il risultato di un puntuale ascolto dei consumatori, di un ripensamento del pack design e di un’eccellente esecuzione nella rete di vendita.”

    Tra i fattori che fanno la differenza, gli statisti individuano tre capacità fondamentali:

    • conquistare quote di mercato;
    • generare crescita;
    • sviluppare strategie di sviluppo e innovazione molto specifiche.
    prodotti innovativi

    Fascinadora/shutterstock.com

    Quattro prodotti entrati nelle case degli italiani

    Ci sono, poi, nella lista dei 25 prodotti individuati da Nielsen ben quattro che hanno saputo conquistare i consumatori italiani e finire con frequenza nel carrello della spesa. Si tratta di quattro tipologie di prodotto molto diverse tra loro che fanno riferimento a target differenti, tutti inscrivibili però in trend di consumo continentali.

    Troviamo nella lista Nielsen, per esempio, i frollini integrali Buongrano Mulino Bianco, a conferma di una sensibilità crescente del consumatore italiano per i prodotti che fanno bene: nutrizionisti, dietisti e dietologi sono infatti compatti nel consigliare di consumare prodotti integrali e non raffinati.

    Il filone del consumo di prodotti “senza” è rappresentato dalla nuova sfoglia rotonda senza glutine Buitoni, che unisce la versatilità di un prodotto semplice da utilizzare e abbinare per preparare comode torte salate con la possibilità di essere consumati anche da celiaci, allergici e intolleranti al glutine.

    Terzo nuovo prodotto diventato velocemente un “must” è la birra Ichnusa Non Filtrata, dal packaging che richiama la tradizione. Il suo successo conferma i dati dall’Osservatorio nazionale alcol dell’Istituto Superiore della Sanità, secondo i quali il consumo di alcolici in Italia non accennano a calare.

    Infine, entra nella top 25 della Nielsen anche un prodotto alimentare per animali. Si tratta del preparato umido per gatti Purina Gourmet Gold Tortini. Del resto, non è una novità che gli animali domestici in Italia siano molto amati e che chi se ne prende cura spesso non bada a spese, pur di dare al proprio gatto o cane tutto ciò di cui ha bisogno. Comprensi, dunque, sfizi salati e composti di qualità superiore.

     

    Avevate osservato anche voi questi nuovi trend nei supermercati?

    Angela Caporale

    Nata a Udine, vive e lavora a Bologna come giornalista freelance. Il suo piatto preferito è la pasta alla carbonara, perché le viene proprio bene in tutte le sue varianti. In cucina, per lei, non può mai mancare una compagnia ciarliera, un dolce da condividere e un buon bicchiere di vino bianco.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *