Pellegrino Cooking Festival: L’unita’ D’ Italia A Tavola

Redazione

E’ in arrivo la settima edizione, il 17 e 18 settembre a Marsaladi Redazione.Il 17 settembre si aprirà la settima edizione del Pellegrino Cooking Festival, kermesse enogastronomica dedicata alla cucina di qualità e al buon bere, patrocinato dal Ministero per i beni e le attività Culturali e dalla rappresentanza in Italia della Commissione Europea.Quest’anno, in occasione delle celebrazioni dei 150 anni dell’unità d’Italia, i protagonisti saranno i Cuochi di Lombardia, chiamati ad interpretare i piatti della loro tradizione culinaria servendosi di materie prime tipicamente siciliane.Un connubio di profumi e di sapori che darà vita a piatti unici, a dimostrazione del fatto che di fronte alla cucina di alta qualità tutte le differenze tra Nord e Sud si appianano, anzi che lo scambio di ingredienti, tradizioni, conoscenze può dar vita a creazioni dal sapore intenso che racchiudono tutta la cultura enogastronomica del nostro Paese.Le Cantine Pellegrino, in ogni edizione del Pellegrino Cooking festival rendono omaggio alla cucina d’autore e cercano ogni anno di trovare un tema innovativo della kermesse: il filo conduttore che consenta ai protagonisti di esprimere al meglio le proprie capacità. Quest’anno proprio in occasione delle celebrazioni dei 150 anni dello sbarco di Garibaldi a Marsala, sede storica delle Cantine, la manifestazione è dedicata all’Unità d’Italia a tavola. Coordinatore del Festival è Martino Ragusa, noto critico enogastronomico che per la settima edizione della manifestazione ha scelto appunto un tema importante: ‘Il 150° centenario dell’Unità d’Italia, Lombardia e Sicilia unite a tavola secondo i principi del Manifesto della Cucina Nazionale Italiana’. Gli chef saranno chiamati a proporre piatti nuovi ed originali in grado di mixare sapientemente i sapori e i saperi della Lombardia con quelli della Sicilia. Una sfida non facile che gli chef hanno però accolto con entusiasmo e lavoreranno per dar vita a piatti armonici, ragionati, privi di stonature, ma soprattutto in grado di soddisfare i palati più esigenti.Partner perfetto delle Cantine Pellegrino in questa kermesse enogastronomica è l’associazione dei Cuochi di Lombardia, presieduta da Matteo Scibilia, cuoco dell’Osteria della Buona Condotta di Ornago, Milano, e consigliere del ministro Sandro Bondi per la promozione dell’Identità della Cucina e della ristorazione italiana. Il Consorzio ‘I cuochi di Lombardia’ si prefigge di promuovere la cultura della cucina in tutti i suoi aspetti: dal recupero dei prodotti del territorio, al rapporto con le istituzioni locali, al rapporto con le scuole del settore per intervenire sulla formazione dei futuri rappresentanti della cucina italiana.Con questa collaborazione le Cantine Pellegrino si fanno promotrici della cultura del territorio e della storia del patrimonio culinario italiano, fornendo le basi per ricordare e valorizzare i piatti della tradizione gastronomica del nostro paese, senza distinzioni tra Nord e Sud d’Italia.Tra i cuochi che parteciperanno all’evento spicca Enrico Cerea, del ristorante Da Vittorio a Brusaporto, che può vantare l’onore di possedere tre prestigiose stelle Michelin.Le ricette create dai cuochi Lombardi, che come i Mille, sbarcheranno a Marsala, saranno raccolte nel volume ‘Le Torri della cucina VII’ che verrà scritto a quattro mani da Martino Ragusa e Matteo Scibilia a conferma dell’alleanza tra Sicilia e Lombardia e dell’Italia unita.

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi