L’orso poeta

ginaEpiero

Inizio col dire che l’atmosfera è gradevolissima: arredo, stoviglie e sale molto curate e piene di particolari che rendono decisamente piacevole il locale. Al piano interrato si trova una cantina fornitissima che si può ammiarare anche al piano superiore grazie ad una vetrata posta sul pavimento. I proprietari sono persone squisite e la gatta Contessa è la mascotte del locale. Il pesce cucinato è freschissimo e presentato attraveso ricette davvero non scontate. Due nei: trovandosi in un’area pedonale non ha nessun parcheggio ampio e comodo; i prezzi non sono assolutamente popolari, per antipasto, primo e secondo si spendono circa 60 €, senza coperto e bevande. Ma ogni tanto è bello trattarsi bene!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi