Premio fedic - Il Giornale del Cibo

Il Vincitore del Premio FEDIC – Il Giornale del Cibo

Redazione

Ci siamo: abbiamo il nome del vincitore del Premio FEDIC – Il Giornale del Cibo.

Come ogni anno, anche in questa 73° edizione della Mostra del Cinema di Venezia, una scena significativa legata al cibo e all’alimentazione ha conquistato la giuria presieduta da Ugo Baistrocchi e composta da Marco Asunis, Alfredo Baldi, Roberto Barzanti, Lorenzo Bianchi Ballano, Carlotta Bruschi, Mario Di Francesco, Giuliano Gallini, Ferruccio Gard, Carlo Gentile, Fausto Ghiretti, Franco Mariotti, Paolo Micalizzi e Giancarlo Zappoli.

premio fedic

Premio FEDIC – Il Giornale del Cibo: il vincitore 

Sabato 10 settembre presso lo spazio della Fondazione Ente dello Spettacolo, in un’affollata sala, è avvenuta la premiazione del film Orecchie di Alessandro Aronadio. La scena che ha portato l’opera sul podio è quella in cui “un cameriere vuole imporre un menù completo immodificabile, con relativo premio, che sembra apparentemente surreale ma coglie esattamente la realtà“. Queste le parole della giuria.

Il film, come sottolinea il regista palermitano, è una commedia sul senso di smarrimento, sul desiderio di isolamento da una realtà che ci circonda, a volte, incomprensibile e folle. Come dichiara Giuliano Gallini: “il protagonista scopre l’arte di assemblare le emozioni anche al ristorante, dove viene imposta un’idea di cibo distorta e standardizzata” … “Da qui il paradosso che abbiamo voluto premiare” – continua il Direttore commerciale e marketing di CIR food – “visto che al contrario il cibo è molto di più, è parte della nostra cultura e per questo va tutelato dall’omologazione e dalla banalità di un unico combo-menu per tutti“.

Con questo premio, giunto oramai alla terza edizione, Il Giornale del Cibo e la Federazione Italiana dei Cineclub (FEDIC) continuano a testimoniare il forte legame che esiste tra due elementi sociali di grande valore: il cinema e il cibo.

sala premio fedic

Il Premio FEDIC e la Menzione Speciale

Nella stessa giornata è stato assegnato il Premio FEDIC al film Indivisibili, di Edoardo De Angelis. “Un cast di interpreti bravi e intensi, una storia originale, surreale e visionaria di emancipazione e di ricerca della libertà” – sostiene la giuria. E Infine la Menzione Speciale FEDIC, che è andata a Il più grande sogno di Michele Vannucci. Opera che, come dicono i giurati, “ha i suoi punti di forza nell’ambientazione realistica, nell’interpretazione del protagonista Mirko Frezza che mette in scena se stesso, negli  interpreti anche loro non professionisti, nella comicità dei dialoghi, nella messa in scena che è sempre addosso ai personaggi, nei colori caldi in sintonia con la vivacità del film stesso“.

Per noi è stata, come sempre, una bellissima esperienza. Se non avete avuto modo di seguire la manifestazione date un’occhiata alla nostra diretta: attraverso le recensioni che abbiamo scritto per ‘Food in Screen’, le citazioni e i vari articoli, abbiamo fatto del nostro meglio per rendervi partecipi.

L’appuntamento è per l’anno prossimo!

 

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi