I Profumi Dei Vini Bianchi A Palermo

Redazione

Pizza Pretoria di M2m da Wikipedia Commons

Il resoconto del primo appuntamento della CCS di Palermo

di Dario Ruvolo e Giada Prestianni

L’evento tenutosi domenica 27 Giugno in un elegante e accogliente locale al centro storico di Palermo – il Cha – ha avuto come indiscussi protagonisti 5 profumatissimi vini bianchi.
Evento all’insegna di profumi e sapori dei vitigni a bacca bianca più diffusi in Sicilia, alla scoperta di profonde sensazioni ed emozioni inebrianti.
la sommelier Simona con i soci della CCS di PalermoLa degustazione è stata condotta dalla socia sommelier Simona che con le sua professionalità ha iniziato vecchi e nuovi soci all’affascinante mondo dei vini, sotto la guida delle schede di degustazione dell’AIS (Associazione Italiana Sommelier).
Viaggio coinvolgente nel sorprendente mondo dei vini, per il riconoscimento e la denominazione di sensazioni visive, olfattive, gustative, appassionati dibattiti che hanno coinvolto tutti i partecipanti hanno connotato evento di convivialità e spensieratezza.
la tavolata dei sociL’atmosfera, già poco formale, si è riscaldata ulteriormente grazie ai prodotti presi in analisi che spiccano per bontà ed eccellenza riscaldando il cuore di chi vi si accosta. La varietà di vini ha favorito la comprensione analitica delle caratteristiche peculiari dei singoli vitigni.
Numerose le aziende vitivinicole, ottime rappresentanti della Sicilia Occidentale, che hanno aderito a questa iniziativa fornendo varietà autoctone e internazionali, in purezza o in blend. Netta maggioranza della partecipazione della provincia di Trapani, notoriamente vocata alla viticoltura ed enologia di qualità.
vino biancoSiamo convinti che la conoscenza possa portare maggiore consapevolezza nel consumo dei vini ed il nostro messaggio è stato recepito ottimamente dalle aziende che inizialmente erano 4 per poi giungere fino a 5.
Ringraziamo per la partecipazione all’evento:
“Stupor Mundi” 2009, uve Grillo, Feudi Imperiali – Alcamo (TP)
“Nobil Sala” 2009, uve Grillo, Azienda Vaccaro – Salaparuta (TP)
“F’Avola” 2009, Grillo e Catarratto, Azienda Agricola Messana – Alcamo (TP)
“Pinot Grigio Tonnino” 2009, Azienda Agricola Tonnino – Alcamo (TP)
“Bouquet” 2009, uve: viogner, sauvignon e grillo, Tenuta Rapitalà – Camporeale (PA)

Il Cha, locale sito in via Velasquez, 28-34, nasce come sala da thè, per l’occasione si è prestato ottimamente al mini corso di degustazione di vini tenuto dalla compagnia di Palermo. Franco, proprietario del Cha, ha ospitato l’evento con estrema cordialità e disponibilità, contribuendo nel conferire all’evento un’armonia e un’atmosfera perfettamente in linea con il nostro modo di essere Compagnia del Cibo Sincero, un’occasione per condividere il piacere di una passione. A grande richiesta è stato promesso, ai partecipanti entusiasti, un seguito dell’evento con degustazione di vini rossi.

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *