dove mangiare la fiorentina a firenze

Dove mangiare la vera bistecca alla fiorentina?

Elisabetta Pacifici

Se ti trovi a Firenze non puoi di certo ignorare la bistecca alla fiorentina, un’imponente taglio di carne Chianina che alla vista fa attivare direttamente le papille gustative, con attimi di timore reverenziale.

È  il mito indiscusso dei carnivori, il punto di riferimento di tutti i turisti che vogliono assaporare il gusto tipico della maremma. Per questo abbiamo deciso di portarvi nei  5 locali dove mangiare la fiorentina a Firenze, luoghi dove questo piatto viene rispettato, venerato e cucinato nel migliore dei modi.

Dove mangiare la Fiorentina a Firenze: 5 posti da provare assolutamente

Il Latini

il latini

Fonte: facebook.com/IlLatini/

Uno dei locali storici nel centro di Firenze, dove prima o poi tutti gli appassionati di cibo, ma soprattutto di ciccia, devono fare tappa nella loro vita. Qui troverete la cucina toscana in tutta la sua rotondità di gusto e di odori. I prosciutti appesi e l’arredo rustico riportano alle case di campagna e alla tradizione contadina.

Il menù è ricco di prelibatezze dalla ribollita alla fiorentina, i due piatti che quasi tutti, sia turisti che clienti del luogo, in ogni stagione dell’anno, mangiano in questo luogo. Talmente tanta fila durante ogni giorno della settimana che si è deciso di optare per i tavoli conviviali, dove tra un Brunello, chiacchiere e pezzi enormi di carne, si passa il pasto in compagnia. La fiorentina è imponente alla vista, morbida e succosa al taglio e perfetta nel suo sapore. Un kilo e mezzo di bistecca che viene mangiata con così tanta voracità e facilità da non crederci. La cottura? Lasciatevi consigliare dai camerieri, vi porteranno quella esatta!

Trattoria Mario

fiorentina firenze

Già dalla facciata si capisce che è una delle più tradizionali trattorie di Firenze, sempre al centro della città, la Trattoria Mario è un luogo dove si respira aria di Toscana. Un posticino piccolo ma accogliente, con cucina a vista per spiare un po di segreti culinari e un menù tipico scritto a penna ogni giorno diverso. Non aspettatevi sedie di pelle o tovaglie ricamate, l’arredamento è essenziale con qualche monile della squadra del cuore, ci sono i tavoli conviviali dove conoscere persone del luogo ma anche turisti da tutto il mondo.

Il locale è sempre pieno, soprattutto di concittadini che sanno dove andare a mangiare una signora fiorentina. Veniamo a noi, da Mario ci sono delle regole per mangiare la fiorentina ben scritte nel locale: non si può chiedere ben cotta e l’osso va afferrato con le mani e “ciucciato”.

Inoltre se chiedete qual è il contorno più indicato vi verranno sicuramente suggeriti i fagioli all’uccelletto, i migliori mai assaggiati. Vi consigliamo di lasciarvi tentare anche dalla pappa al pomodoro, dalla trippa ed infine dai cantucci col vinsanto.

Perseus

ristorante perseus

Fonte: facebook.com/pages/Ristorante-Perseus/

Il luogo di perdizione per gli appassionati di carne, Perseus si trova vicino a Piazza della Libertà ed oltre ad essere frequentato da turisti, in fila per entrare troverete anche fiorentini doc.

Non si accettano prenotazioni per questo l’esperienza inizia dall’entrata dove non saprete mai quanto tempo resta ancora tra voi e la vostra bistecca. Chiunque a Firenze parla di questo luogo, c’è chi lo venera e chi lo demonizza ma una cosa è certa, qui la fiorentina è pazzesca.

Lo show inizia appena entrati, una magnifica cella frigorifera a vista straborda di carne di ogni tipo. Una volta seduti al tavolo i camerieri con l’accento tipicamente toscano vi fanno scegliere la pezzatura della bistecca che desiderate mangiare e una volta cotta la tagliano davanti ai vostri occhi. Anche qui non provate a chiedere una fiorentina ben cotta, sul menù è scritto chiaramente che la fiorentina viene servita al sangue.

I’ Brindellone

i brindellone

Fonte: facebook.com/pages/I-Brindellone/

Un locale amato da tutti i fiorentini, I’ Brindellone è da sempre un’istituzione a Firenze. La gestione a conduzione familiare e gli ottimi prezzi lo rendono una seconda casa per chi vuole provare la cucina toscana originale. Il nome deriva dal carro che dal ‘600 a Firenze viene utilizzato durante il periodo pasquale, nella trattoria potete osservarlo nelle fotografie storiche appese alle pareti.

Vino della casa, trippa, peposo, coccoli, tagliolini al tartufo e l’immancabile fiorentina. Le porzioni sono molto abbondanti, sia quelle dei piatti tipici che quelle della bistecca. La carne è morbida, succosa, con un leggero strato laterale di grasso che la rende irresistibile.

Buca Lapi

buca lapi

Fonte: facebook.com/pages/Buca-Lapi/

Tradizionale ma allo stesso tempo elegante e sofisticato, Buca Lapi è il giusto compromesso per chi vuole passare una serata in un locale curato e mangiare i piatti tipici della cucina fiorentina. Nonostante l’arredamento più da ristorante che da trattoria, nel menù non troverete piatti ricercati da gourmet, ma solo l’essenza della toscana. Si trova nelle cantine di Palazzo Antinori ed è una delle buche (ristoranti tipici toscani che si trovano sottoterra) più suggestive della città. La cucina è a vista, e dalla sala si può vedere la pasta fatta in casa e i pentoloni fumanti di prelibatezze. Il menù fa venire l’acquolina in bocca solo a leggerlo: pici, trippa, minestra di pane, pappa al pomodoro, cinghiale e bistecca per una o due persone. Non viene specificato il peso della bistecca però le porzioni non sono di certo scarse. La carne è cucinata perfettamente, una crosta scura esterna riveste un succoso strato di polpa rosata. Il sale grosso sulla parte esterna è stato il tocco magico che ha reso questa fiorentina una delle migliori della città.

Ora che sapete dove mangiare la bistecca alla fiorentina a Firenze vi consigliamo di leggere anche tutte le curiosità su di essa e perché no anche quelle sulla carne chianina.

Elisabetta Pacifici

Elisabetta è nata a Roma, dove vive e lavora. Per Il Giornale del Cibo si occupa di cultura, cibo, cinema e curiosità. Il suo piatto preferito è il risotto, perché si può fare in moltissimi modi e non annoia mai. In cucina non posso mancare le erbe e le spezie, perché sono il tocco in più che rende unica qualsiasi preparazione.

5 risposte a “Dove mangiare la vera bistecca alla fiorentina?”

  1. Franco ha detto:

    Sicuramente la Trattoria ” GOZZI ” non è da meno delle trattorie citate.

  2. Luca ha detto:

    La migliore è a Prato Barone!!

  3. Stefano ha detto:

    Non è esattamente in città (è a circa 30 km) ma il tempio della bistecca alla fiorentina è qui:
    Antica Osteria Nandone

  4. Francesca Giovannelli ha detto:

    Ottima quella al Tuscani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi