casunzei-ampezzani

Casuziei Ampezzani

Redazione

Tipici dell’Ampezzo, i casunziei sono squisiti ravioli di tradizione mitteleurepea, lo dimostra il ripieno dolciastro di rapa rossa e la presenza obbligata nel condimento dei semi di papavero, gli stessi che ricoprono in abbondanza il pane austriaco e in particolre la celebre rosetta viennese.

Ingredenti per 6 persone:
Per la sfoglia:
400 g di farina
2 uova
100 g di latte
sale

Per il ripieno:
500 g  di barbabietole rosse
1 patata di circa 150 g
100 g di ricotta affumicata (sostituibile con quella normale, se non si trova)
30 g di burro
1 uovo
50 g di pane grattugiato

Per il condimento:
150-200 g di burro
2 cucchiai di semi di papavero
100 di formaggio Carnia stravecchio grattugiato (sostituibile con parmigiano grattugiato)

Preparazione del ripieno:
Lessate la patata con la buccia, passatela allo schiacciapatate e riservatela.
Lessate le barbabietole, meglio se le cuocete a vapore per venti minuti.  Schiacciatele con una forchetta e strizzatele bene dentro a un tovagliolo. Fate sciogliere il burro in una padella e mettetevi a stufare le barbabietole per 5 minuti, a fuoco basso, mescolando spesso. Toglietele dal fuoco, versatele in una ciotola, unite la ricotta affumicata sbriciolata finemente e la patata schiacciata e mescolate bene.
Aggiungete l’uovo e il pane grattugiato e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Se l’impasto non fosse abbastanza sodo aggiungete altro pane grattugiato.
Fate riposare l’impasto per qualche ora. Meglio se riposa una notte intera in frigo.

Confezione dei Casunziei:
Tirate una sfoglia sottile con gli ingredienti indicati e tagliatela con un coppapasta rotondo del diametro di 5 cm o con un bicchierino col bordo di eguale diametro.
Ponete un po’ di ripieno al centro di ogni cerchio e richiudetelo a mezzaluna. Premete il due lembi di pasta con le dita per saldare e poi ripiegate il bordo a cordoncino, facendo tante piccole pences con il pollice e l’indice. Questa è la chiusura tipica dei cazunziei. Ma anche nell’ampezzano, ormai, si cominciano a vedere chiusure più sbrigative con la rotella tagliapasta dentata.

Condimento dei Casunziei:
Fate fondere il burro. Lessate i casunsei in abbondante acqua salata con un goccio di olio, pescateli con il mestolo forato, sistemateli nel piatto di portata e conditeli con il burro caldo. Cospargeteli con il formaggio grattugiato e con i semi di papavero.

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi