babà senza burro

Ricetta babà senza burro

Luca Sessa

Il babà è un dolce da forno tipico della pasticceria napoletana, a pasta lievitata con lievito di birra. Preparato in più versioni, quella dalla forma classica a fungo con diametro di circa 5-6 centimetri, ma anche come una grande ciambella, spesso viene farcito con la panna o con la crema pasticcera. Originario della Polonia ed utilizzato dai cuochi francesi, assunse il nome di “Baba” che divenne Babbà grazie ai pasticceri napoletani. Il segreto di questo dolce risiede nella tecnica di impasto e nei tempi di lievitazione. Quest’ultima è particolarmente lunga, effettuata nella classica forma a tronco di cono allungato. Il colore ambrato caratterizza il babà, che una volta cotto, viene estratto e fatto asciugare per fargli perdere umidità. Successivamente viene farcito con una bagna al rum, o altri liquori come ad esempio il limoncello. Una famosa variante del babà è il “Savarin”, preparato con gli stessi ingredienti ma che prevedere l’utilizzo di una certa quantità di latte nell’impasto, ottenendo una pasta più chiara e spugnosa, dal sapore meno acidulo, ma ottima per produrre le “Torte Babà”, da guarnire con panna, crema, frutta e gelatina. Oggi, nell’ambito delle ricette “senza”, vi proponiamo una versione che non prevede l’utilizzo del burro.

Ricetta Babà senza burro

babà

Ingredienti:

Per il Babà

  • 400 g di Farina Manitoba
  • 150 g di Olio di oliva
  • 50 g di Zucchero
  • 25 g di Lievito di Birra
  • 5 Uova
  • 1 Limone
  • 1 Bacca di Vaniglia

Per la Bagna

  • 500 ml di Acqua
  • 200 ml di Rum
  • 200 g di Zucchero

Procedimento:

  1. Sciogliere il lievito di birra in alcuni cucchiai di acqua a temperatura ambiente. Impastare in una ciotola 80 grammi di farina con il lievito sciolto, e lavorare fino ad ottenere un panetto morbido.
  2. Far lievitare per circa 30 minuti il panetto (in un panetto coperto con un canovaccio) o comunque fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.
  3. Rompere e versare in una ciotola le uova, lavorandole con le fruste elettriche per montarle.
  4. Versare in una capiente ciotola la farina rimasta, lo zucchero, un pizzico di sale, i semi della bacca di vaniglia, la buccia grattugiata del limone e mescolate con un cucchiaio.
  5. Versare al centro, poco alla volta, l’olio d’oliva, ed amalgamare, quindi unire anche le uova precedentemente montate.

ricetta babà

  1. Lavorare tutti gli ingredienti per alcuni minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo, liscio e morbido. Farlo lievitare per circa 2 ore.
  2. Preparare con olio e farina uno stampo, versare il babà e farlo lievitare per un’altra ora, quindi cuocere in forno a 180 °C per 25 minuti.
  3. Nel frattempo versare in un pentolino l’acqua e lo zucchero, mettere sul fuoco a fiamma bassa e girare con un cucchiaio fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto completamente.
  4. Togliere dal fuoco, far raffreddare ed aggiungere il rum. Sfornare il babà e quando sarà tiepido, bagnarlo con la nostra preparazione al rum. Far freddare completamente e servire.

Vi ha incuriosito questa ricetta del Babà senza burro? In passato abbiamo già dedicato spazio alle ricette senza burro, qui potrete scoprire come preparare dolci biscotti, ciambellone e pasta frolla.

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi