Provenienza Sardegna Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Un condimento delicato per condire carni bianche o pesci o per profumare deliziose insalate.

olio aromatizzato al mirto
Olio aromatizzato al mirto
olio aromatizzato al mirto
Olio aromatizzato al mirto
Gli Ingredienti
  • 500ml olioevo di Seneghe (OR) o altro extravergine bio sardo o italiano Dop
  • 1cucchiaio foglie di mirtosecche, bio
  • foglie prezzemolofresco bio (facoltativo)
Le Istruzioni
  1. Pulite, lavate e asciugate bene le foglie di mirto.
  2. Essicatele al sole coperte con una garza o su una stufa sopra un foglio di carta (va benissimo la carta dei sacchetti del pane), oppure, se volete semplificare il lavoro, compratele in erboristeria o nei negozi biologici.
  3. Mettete le foglie di mirto in una bottiglia già pulita, sterilizzata e asciutta, insieme a qualche foglia fresca di prezzemolo, stando però attenti che il prodotto fresco non faccia la muffa.
  4. Versate l'olio, mettete un'etichetta fai da te e conservatelo in un luogo buio e fresco per una settimana.
  5. Poi, utilizzatelo per condire tutto ciò che vi aggrada.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata