Vacanze vegan

Le 5 mete più gettonate per Vacanze Vegan Friendly

Francesca Bono

Vegetariani e vegani in giro per il mondo, sapete dove potrete appagare non solo gli occhi e l’intelletto, ma anche il palato per le vostre vacanze vegan? Che turismo enogastronomico sia! Per chi già sa dove andare in vacanza e soprattutto per chi ancora non sa se partire, vi segnaliamo le mete nel mondo che hanno saputo guadagnarsi la fama di vegan friendly.

 

Vacanze vegan: 5 mete enogastronomiche

Scozia

Mono cafè bar Scozia


Glasgow
è considerata la capitale vegana del Regno Unito e la stessa PETA l’ha definita la migliore città veg del Paese. In aumento i ristoranti vegetariani e vegani, tra cui il Mono City Bar, che offre un menù ricco e internazionale, che si ispira sia alla cucina mediterranea che a quella orientale, eletto tra i 25 migliori ristoranti vegetariani da The Daily Meal.

 

Germania

Secondo Happy Cow è Berlino la città più vegan friendly del mondo. La guida per vegetariani segnala sia il cafè vegan Chaostheorie, che Goura Pakora, ristorante vegan con ricettazioni indiane. Aggiungiamo anche il ristorante Baharat-Falafel, che pare faccia i migliori falafel di Berlino, e Cookies Cream, il cui chef creativo ha eliminato dal menu ingredienti come pasta, riso e tofu, per privilegiare lenticchie, cavolfiori, polenta e formaggi tipici.

 

Israele

Anche a Tel Aviv si sta diffondendo la cucina vegetariana e vegana. Pare proprio che Zakaim sia il ristorante giusto, con un menu a base di prodotti locali e stagionali, una cucina di ispirazione persiana che richiama la tradizione culinaria dell’Iran e di Israele. Altrimenti potete optare per il Ta’am HaChaim, che ha anche una buona offerta crudista, ed è conosciuto per l’ottimo rapporto qualità-prezzo.

 

USA

Se volete o già avete attraversato l’Atlantico, dovete sapere che New York è una delle città con il maggior numero di ristoranti vegetariani e vegani. C’è quindi solo l’imbarazzo della scelta! The Daily Meal segnala Angelica Kitchen, ristorante aperto nel 1976, che offre piatti senza zuccheri raffinati, conservanti, uova, latte e derivati o prodotti a base di carne. Altrimenti potete provare il Souen, macrobiotico con un offerta per l’80% di piatti vegan o il Candle Cafè, che ha solo piatti vegan a menu, con ingredienti da agricoltura rigorosamente biologica.

Angelica's kitchen 

Thailandia

L’Asia in generale propone una cucina che per vegetariani e vegani ha tanto da offrire. Se decidete di fare una vacanza in Thailandia, dovete assolutamente andare anche a Chang Mai e passare dal ristorante Pun Pun, i cui piatti sono cucinati con i prodotti del loro orto biologico. Chi ha lo stomaco fortea fine settembre, potrebbe assistere anche al Festival Vegetariano di Phuket. La festa non prevede solo il rispetto di una dieta rigorosamente vegetariana, ma cerimonie mistiche, con inflizione di varie pene corporali per purificarsi.

Vegani e vegetariani, quindi, non temete! L’offerta si allarga sempre di più e sono veramente tante le capitali adatte alle vostre vacanze vegan. Avete già testato qualche ristorante o locale in giro per il mondo?

 

Francesca Bono

Nata a Bologna dove vive e lavora. Per Il Giornale del Cibo segue le rubriche Tra frigo e dispensaMercato e Trend. Il suo piatto preferito sono gli gnocchi di patate con sugo di pomodoro e funghi perché adoro gli gnocchi che mi ricordano tanto mia nonna. In cucina non può mancare: l'ordine perché se non è tutto a posto non posso cominciare a risporcare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi