ricette senza glutine

Ricette Senza Glutine con i prodotti di questa stagione

Luca Sessa

La cucina “senza” è più di una semplice moda, ormai è un’esigenza per tutte quelle persone che, a causa di intolleranze o allergie, hanno la necessità di preparare piatti eliminando alcuni ingredienti potenzialmente nocivi per il loro organismo.
Oggi vi proponiamo un intero menu realizzato con ricette senza glutine, indicate quindi per chi soffre di celiachia. Piatti in linea con la stagionalità, come amiamo sovente fare, come: gnocchi, polpette e ben due classiche preparazioni di pasticceria in versione gluten free.

Ricette Senza Glutine: 3 sfiziose portate 

Il Primo: Gnocchi alla Zucca con Funghi

gnocchi senza glutine

  • 400 g di zucca
  • 200 g di patate
  • 200 g di farina di riso
  • 200 g di funghi
  • 1 tuorlo
  • 1 spicchio aglio
  • 1 scalogno piccolo
  • 1 cipolla
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine

Tritare l’aglio e lo scalogno e farli imbiondire a fiamma bassa in 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, quindi, aggiungere la cipolla tritata e proseguire la cottura.
Bagnare con il vino e versare i funghi precedentemente lavati e tagliati a pezzi. Quando i funghi saranno cotti togliere dal fuoco e tenere da parte.
Pulire la zucca, tagliarla a dadini e cuocerla al forno a 200 °C fino a quando risulterà morbida, avendo cura di chiuderla nella carta alluminio per evitare che possa seccarsi eccessivamente. Lessare le patate in acqua, quindi pelarle e passare allo schiacciapatate, assieme alla zucca.

Versare sul piano di lavoro la zucca e le patate, aggiungere la farina di riso ed il tuorlo e lavorare il tutto sino ad ottenere l’impasto per gli gnocchi con la consistenza desiderata. Formare gli gnocchi di circa 2 centimetri di diametro e cuocerli in acqua bollente salata fino a quando saliranno a galla, quindi farli saltare  padella con i funghi, spolverare con pepe nero macinato fresco e servire.

Il Secondo: Polpette di Baccalà

polpette senza glutine

  • 500 g di baccalà fresco
  • 500 g di patate
  • 1 uovo
  • Sale
  • Pepe

Lessare le patate, quindi pelarle e passarle allo schiacciapatate. Far bollire in una pentola dell’acqua con una carota, una costa di sedano e dei gambi di prezzemolo, quindi aggiungere il baccalà, cuocendolo per circa 10 minuti. Frullare il baccalà ed unirlo alle patate schiacciate. Aggiungere sale, pepe nero macinato fresco ed un uovo. Dopo aver ottenuto la consistenza giusta per l’impasto, formare le polpette, passarle nella farina e friggerle nell’olio di semi di arachidi fino a farle dorare.

I Dolci: Pasta Choux e Crema Pasticcera

Per preparare i bignè

  • 125 g di acqua
  • 100 g di farina di riso
  • 75 g di burro
  • 2 uova
  • 1 tuorlo

Versare in un tegame l’acqua ed il burro e farlo sciogliere a fiamma bassa senza raggiungere il bollore. Una volta amalgamati, togliere dal fuoco e versare la farina di riso avendo cura di mescolare continuamente. Appena il composto inizierà a prendere forma, rimetterlo sul fuoco, sempre a fiamma bassa, fino a quando non si staccherà del tutto dalle pareti. Far freddare il composto ed aggiungere le uova ed il tuorlo, un uovo alla volta, avendo cura di farle incorporare bene prima di aggiungere le successive. Versare la pasta in una tasca da pasticcere e formate i bignè su una teglia rivestita con carta da forno. Bagnate un dito con acqua fredda e pressate leggermente la punta dei bignè per evitare che possa bruciarsi in cottura. Cuocere a 170 °C per 20 minuti, quindi togliere dal forno e lasciar freddare.

Per preparare la crema

bignè senza glutine

  • 500 ml di latte intero
  • 125 g di zucchero semolato
  • 65 g di amido di mais
  • 4 uova

Versare in una ciotola le uova e lo zucchero e mescolare energicamente con una frusta a mano. Unire l’amido di mais e continuare ad amalgamare gli ingredienti. Aggiungere il latte freddo, a filo e trasferire il tutto sul fornello per cuocere, a fiamma bassa, la crema. Togliere dal fuoco quando la crema risulterà densa, quindi coprire con la pellicola (a contatto) e lasciar freddare. Appena diventata fredda, versarla nella tasca e farcire i bignè.

Questo articolo sulle ricette senza glutine fa parte di una serie di ricette dedicate a chi, purtroppo, deve rinunciare a qualche ingrediente. Abbiamo, infatti, già condiviso con voi alcune ricette senza farina, senza uova e senza burro.

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi