Tramezzini dolci

LunaB
Come per quelli salati, è possibile servirli nella maniera tradizionale, oppure ricavarne delle faccine dove però i dettagli saranno costituiti in questo caso, da pezzi di fragola o spicchi di mandarancio (per la bocca), ritagli di kiwi (per gli occhi), ciliegie candite oppure rondelle di banana (per il naso), gocce o codette di cioccolato, oppure stringhe di liquirizia per i capelli.
Nessuna valutazione
Preparazione 3 h
Tempo totale 3 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 10 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Lavare le fragole e tamponarle con carta assorbente da cucina. Sbucciare i kiwi e le banane. Pennellare con succo di limone per evitare che anneriscano.
  • Frullare separatamente i tre tipi di frutta con 20 gr di zucchero ciascuno e suddividerli in tre ciotole.
  • Versare la panna in una ciotola (meglio se lasciata raffreddare per una ventina di minuti nel congelatore) e montarla a neve ferma con la frusta elettrica per 5 minuti.
  • Suddividere la panna nelle ciotole della frutta e amalgamarla con una frusta a mano o un cucchiaio di legno con movimenti dal basso verso l’alto.
  • Spalmare le tre creme ottenute sulla metà delle fette di pan brioche. Sovrapporre le restanti fette o procedere alla realizzazione delle faccine. Conservare in frigorifero coperte da pellicola da cucina fino al momento di servire.