Primi asciutti

Spaghetti cacio e pepe

LunaB
  • Difficoltà: 2
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

Ricetta apparentemente semplice, composta di pochissimi ma selezionati ingredienti: spaghetti al dente e poi il giusto tempismo, da acquisire con varie prove, per compiere velocemente le poche operazioni richieste. Il pecorino deve essere romano, al giusto grado di stagionatura; il pepe macinato fresco, di ottima qualità. Ma il ruolo fondamentale, in questa preparazione che non prevede né olio né burro, lo gioca l’acqua di cottura della pasta: salata al punto giusto, tenendo conto della presenza del pecorino, dosata al punto giusto, affinché il pepe e il pecorino si sciolgano bene e amalgamandosi formino una crema che renda gli spaghetti “scivolosi”. Né asciutti, né brodosi. Giusti.

Voti: 4
Valutazione: 2.5
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e nel frattempo grattugiare il pecorino.
  2. Un attimo prima di scolare gli spaghetti mettere via un bicchiere di acqua di cottura.
  3. Disporre il pecorino in una zuppiera calda, versarvi gli spaghetti scolati, aggiungere l’acqua, il pepe appena macinato e mescolare tutto molto velocemente.
  4. Servire all’istante, preferibilmente in piatti caldi.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi