pigna-di-formia

Pigna di Formia

nila
E' una ricetta della mia zona, la città di Formia. Si prepara soprattutto nel periodo di Pasqua. L'ho assaggiata per curiosità e mi è piaciuta molto. Ho provato a farla e, con queste dosi, sono venute 2 belle trecce.
4 da 1 voto
Preparazione 5 h
Tempo totale 5 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 10 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Preparare un impasto con 170 grammi di farina, 5 - 6 cucchiai di acqua e il lievito.
  • Impastare il tutto, formare un panetto e metterlo a lievitare per un'ora coperto da un panno umido.
  • Riprenderlo una volta lievitato e unirci lo zucchero, un pizzico di sale, il burro ammorbidito, i semi di anice macinati e le uova. Impastare bene finché la pasta non diventerà ben elastica (ci vorranno circa 15 minuti).
  • Formare nuovamente un panetto e lasciarlo lievitare un'ora.
  • Tagliare il panetto lievitato in 3 pezzi e allungarli a forma di salsicciotto, farne una treccia, chiudere bene l'inizio e la fine e adagiarlo su carta da forno.
  • Lasciare lievitare per 2 ore.
  • Sbattere l'uovo intero e pennellare delicatamente la treccia.
  • Infornare a 180° per un'ora circa.
  • Una volta cotta, sfornarla e lasciare freddare. Spolverare con zucchero a velo.