Patate novelle e cipolle fresche in tegame
Contorni

Patate novelle e cipolle fresche in tegame

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

Le patate novelle (quelle piccole, che nei ristoranti o nei supermercati si ostinano a chiamare «patate nocciola») sono quanto di più gustoso ci forniscano le nostre campagne. Perfette come contorno e sfiziose specialmente per i più piccoli. In questo modo le preparava mia madre, che, però, toglieva alle patate la buccia. Avendo provato al ristorante il gusto delle patate novelle cotte con la buccia, ho deciso di preparale apportando alla ricetta questa variante. Un buon rosso di struttura accompagnerà degnamente questo piatto in stile minimalista ma che è in grado di dare un’idea precisa di quel che di primitivo lascia la buccia delle patate sulle papille gustative.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Lavate accuratamente senza togliere la buccia alle patate e versatele in una pirofila, di quelle idonee a passare direttamente dal forno alla tavola.
  2. Sbucciate le cipolle ed aggiungetele affettate grossolanamente alle patate.
  3. Condite con l’olio d’oliva mescolando il tutto con le mani in maniera che sia le patate, sia le cipolle risultino unte (ma non intrise).
  4. Aggiungete una manciata di sale ed una macinata di pepe.
  5. Infine, spolverate il tutto con abbondante rosmarino tritato.
  6. Infornate a forno già caldo e cuocete a 200° per circa 40 minuti.
  7. Lasciate leggermente raffreddare il piatto prima di servirlo in tavola.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi