pasta con pesto di nduja
Primi asciutti, Primi

Pasta al pesto di Nduja, pecorino crotonese e cipolla di Tropea

Piero Cantore

Questo volta voglio proporvi una ricetta particolare, prepareremo un piatto di fusilli con un pesto tutto calabrese.
Può essere usato sia per condire la pasta fredda che saltato in padella io lo ho abbinato con i fusilli al ferretto tipici della provincia di Cosenza ma si può abbinare con molti altri tipi di pasta sia corta che lunga come preferite.

Ecco come portare in tavola il profumo di una terra che offre prelibatezze uniche al mondo: preparando un buon piatto di pasta al pesto di nduja.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. In un frullatore, oppure utilizzando un mixer ad immersione, mettiamo metà dell'olio, metà della n'duja e frulliamo per qualche secondo.
  2. Aggiungiamo il pecorino crotonese tagliato a piccoli pezzi, metà della cipolla di Tropea e le noci e frulliamo per un minuto circa.
  3. Uniamo anche l'altra metà di olio e la n'duja rimanete e frulliamo per qualche altro secondo fin quando tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
  4. Aggiungiamo l'altra metà della cipolla di Tropea tagliata a julienne.
  5. In abbondante acqua salata cuociamo i fusilli.
  6. Mettiamo in una padella antiaderente il nostro pesto, scoliamo la pasta e saltiamo il tutto, amalgamando bene.
  7. Completiamo con scaglie di pecorino e serviamo il piatto ben caldo.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi