Millefoglie di patate tra le alpi e il po

Leonessa
Questa ricetta appartiene al Ricettario della Cucina Nazionale Italiana
4 da 1 voto
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Contorni
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Istruzioni
 

  • Lessare le patate con la buccia. Sbucciarle quando sono quasi fredde, e tagliarle a rondelle abbastanza sottili.
  • In una teglia da forno, unta di burro, mettere a strati: - patate, leggermente corparse di sale; - prosciutto tagliato a strisce; se si vuole una maggiore croccantezza, rosolare le fette prima di stratificarle. - patate, di nuovo leggermente salate - asiago a fette sottilissime, oppure tritato grossolanamente; se piace cospargere questo strato di pepe macinato al momento. - patate (sempre leggermente salate) - le restanti due fette di prosciutto, questa volta intere, in modo da coprire completamente le patate- castelmagno, sbriciolato o tritato grossolanamente, anche questo su tutta la superficie.
  • Completare con fiocchetti di burro, intorno e un po' al centro, e infornare a 180° per 25/30 minuti: fino a quando in superficie si sarà formata una crosticina dorata. Servire a spicchi, come una torta.