Malfatti

grignanilaura
Vecchia ricetta appetitosa. Io ne faccio due versioni quella classica al burro... ed una più leggera con salsa di pomodoro.
1 da 1 voto
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Gnocchi
Cucina Italia
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

per i malfatti

per il condimento

Istruzioni
 

  • Lessare le bietole e gli spinaci, scolarli e strizzarli bene. Tagliuzzarli e poi mischiarli con gli altri ingredienti amalgamandoli bene in una terrina.
  • Nel frattempo portare a bollore un grosso pentolone d'acqua.
  • Preparare con l'impasto delle polpette allungate del diametro di 2,5 cm circa che vanno passate velocemente nella farina e poi tuffate nell'acqua bollente. Man mano che vengono a galla, raccoglierle e depositarle su un piatto.
  • Sciogliere in una teglia 50 gr. di burro (volendo si possono aggiungere alcune foglie di salvia) e disporci, in fila, i malfatti.
  • Cospargere il tutto con abbondante parmigiano ed il restante burro fuso.
  • Infornare caldo per 15-20 minuti circa.
  • Per la versione più leggera al sugo di pomodoro procedere come per questa ma ungere la teglia con olio d'oliva e cospargere con parmigiano ed un buon sughino di pomodoro.