Pane, pizze e focacce

Le tigelle di mamma zina

fiorella
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 8

La tradizione montanara modenese, vuole le tigelle (che in realtà si chiamano crescentine) cotte nelle tigelle appunto. Le tigelle sono attrezzi di terracotta che venivano messi a scaldare nel camino. In ogni tigella, stava una sola crescentina. Io sono modenese di nascita e bolognese di adozione. Questa è la ricetta delle tigelle della mia mamma.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Scaldare appena il latte, scioglierci dentro il lievito e impastare con tutti gli altri ingredienti. Quando avrete ottenuto un bell'impasto omogeneo, mettere il pannetto a lievitare in una ciotola, coperto da un panno.
  2. Dopo un'ora, reimpastare e rimettere a riposare.
  3. Tirare la pasta. Per averle belle croccanti tirare la pasta un po' più sottile e ripiegarla su se stessa prima di ricavarne i cerchi col bicchiere. In questo modo, una volta cotte, si apriranno perfettamente e non saranno piene di mollica.
  4. Cuocere nell'apposito attrezzo di ghisa.
Print Recipe