ricetta-involtini-al-vino-bianco

Involtini al vino bianco

LunaB
Si possono fare in bianco o con l’aggiunta di 500 gr di pomodori pelati. In quest’ultimo caso si ottiene anche un ottimo sugo per condire la pasta da completare con una spolverata di pecorino
5 da 1 voto
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Carne
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Battere le fettine di carne, salarle e peparle.
  • Disporre sopra ognuna una striscia di sedano, una di carota e mezza fetta di pancetta. Arrotolarle e fermarle con uno stecchino.
  • In un tegame intiepidire l’olio con la cipolla tagliata in quattro pezzi, e pezzi di carota e sedano.
  • Unire gli involtini, rosolarli, salarli e peparli leggermente e quando sono dorati spruzzarli con il vino. Far evaporare leggermente, quindi coprire il tegame e portare a cottura a fuoco moderato aggiungendo se necessario due cucchiai di acqua (o brodo).
  • Una volta cotti è possibile passare il sugo con i pezzi di carota e sedano al passaverdura e ottenere così una salsa densa e cremosa.