Gnocchetti di zucca con stufatino di cozze

m@riotto
Un piatto monocromatico dominato dal coloro arancio della zucca e delle cozze. per questo piatto è preferibile usare le cozze di dimensione più grandi rispetto a quelle piccole.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Gnocchi
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Pulite e lavate le cozze facendole aprire in una larga padella a fuoco vivace con olio e un poco di acqua. Una volta aperte sgusciatele e conservate il liquido filtrato.
  • Nella stessa padella in olio extravergine di oliva con uno spicchio di aglio soffriggete lentamente le carote e il sedano tagliati a piccoli cubetti di circa 2/3 mm (mirepoix) e i cipollotti affettati sottilmente, fate insaporire qualche minuto e poi bagnate con il vino facendo de-alcolizzare il tutto.
  • Pepate e salate leggermente (le cozze con il loro liquido sono già sufficientemente sapide) e continuate a stufare a fuoco dolce le verdure bagnando man mano che si asciuga con il liquido delle cozze.
  • Dopo circa 10/15 minuti aggiungete il pomodoro privato della pelle e dei semi e tagliato a piccoli cubetti e le cozze tagliate grossolanamente al coltello, lasciandone qualcuna intera come decorazione, e fatele insaporire per qualche minuto.
  • Lessate gli gnocchi in acqua bollente salata, scolarli con un mestolo forato mano a mano che vengono a galla, e aggiungerli in padella amalgamandoli con delicatezza al sughetto. Cospargere il tutto con il prezzemolo tritato e servire caldo.