Fusilli o pennette dello zinna

nasoblu
Lo Zinna è un attore di teatro siciliano se ricordo bene di Catania, bravissimo, che ho avuto il piacere di conoscere e di veder recitare a casa del comune amico Giancarlo. Dopo qualche giorno lo stesso Giancarlo mi ha cucinato questa ricetta insegnatagli appunto dal suddetto Zinna. Un sapore veramente particolare che ha sempre riscosso successo.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Fate soffriggere leggemente lo scalogno tritato fine e le foglie di alloro in un poco di olio, non appena la cipolla si è imbiondita aggiungete il latte di cocco, lasciate arrivare ad ebollizione e fate bollire a fuoco lento per circa 10 minuti po aggiungete lo zafferano e far cuocere ancora 10 minuti.
  • La salsa è pronta condite la pasta e spiattate dopidiche metttete sopra una manciatina di pistcchi che avrete precedentemente sgusciato e tritato.